LUNGOMETRAGGI

A Morte! diretto da Gianluca Sullis

Views
 
 

A Morte! è un film drammatico, opera seconda  diretto da Gianluca Sullis,  il cui cast è composto da Marco Biscardi, Manrico Gammarota, Giovanni Carroni, Tino Petilli, Barbara Devigus, Stefano Obino, Gaetano Marino, Piero Calabrese, Fausto Siddi, Massimo Sau ed I Mamutzones. Un’ opera interessante che tratta argomenti scottanti ma molto attuali, il film ha trovato una distribuzione se ur limitata  ed è stato proiettato a paertire dal 16 maggio in alcuni cinema della Sardegna

TRAMA

   

UUn giovane laureato, Marco, in attesa di un lavoro, studia per prendere una seconda laurea: nel frattempo si mantiene agli studi facendo il clown per bambini. Di fronte a una realtà dove professori universitari improvvisano scalcinate lezioni e politici fasulli incantano la gente con finte promesse, Marco, spinto da un profondo desiderio di giustizia, da una rabbia cieca e disperata, compie un gesto apparentemente folle: rapisce due rappresentanti del mondo cinico ed egoista che lo circonda: uno dei suoi professori universitari e un politico. Marco sceglie come “prigionia” una vecchia miniera abbandonata. Marco sottoporrà i due prigionieri a una serie di interrogatori in cui cercherà di trovare delle risposte ai mali della scuola, della politica e della società italiana, con qualche opportuna stoccata a Silvio Berlusconi. A smorzare i toni una tormentata ma tenera storia d’amore tra Marco e Sara. Parallelo all’elemento realistico quello simbolico: uno strano Re, simbolo del Male assoluto, semina epidemie, rileva fabbriche sull’orlo del fallimento col solo scopo di arricchirsi e fare profitto sulla pelle altrui. Quando ormai gli investigatori sono sulle sue tracce, Marco parte in cerca del Re. Che fine faranno i due prigionieri? Che fine farà Marco?

SITO UFFICIALE

TRAILER

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto