FESTIVAL & RASSEGNE

Al via la terza edizione del Bif&st 2012

Views
 
 

Ettore Scola inaugurerà ufficialmente questa sera venerdì 23 marzo alle ore 19.00 la mostra dei suoi 100 disegni ospitata nella sala Murat, in Piazza del Ferrarese a Bari, nell’ambito del Bif&st, il Bari International Film Festival (24-31 marzo) del quale il grande regista è il presidente. Dal 24 marzo, prenderà il via ufficialmente la terza edizione del Bif&st – Bari International Film Festival. Come da tradizione il Bif&st proporrà nella leggendaria cornice del Teatro Petruzzelli una serie di Anteprime Internazionali fuori concorso, a cominciare da Diaz di Daniele Vicari che sarà proiettato alla presenza del regista, del produttore Domenico Procacci e degli attori Alessandro Roja e Rolando Ravello.

 

   

Nel corso della serata verrà consegnato alla regista Liliana Cavani il Premio Fellini 8½ per l’eccellenza cinematografica. Liliana Cavani sarà inoltre protagonista, la mattina di sabato 24 marzo, di una Lezione di Cinema, preceduta dalla proiezione di Portiere di notte.

Prime proiezioni anche del concorso Opere Prime con I primi della lista di Roan Johnson e Scialla di Francesco Bruni, e del Panorama Internazionale con Le Skylab dell’attrice e regista francese Julie Delpy.

L’annunciato incontro sul film Diaz di Daniele Vicari previsto per il pomeriggio del 25 marzo, si svolgerà invece al mattino dello stesso giorno nella Sala 1 del Multicinema Galleria alle ore 11.00, dopo la proiezione alle 9.30 del documentario Black Block di Carlo A. Bachschmidt, prodotto anch’esso da Domenico Procacci.

L’incontro, che sostituisce la Lezione di Cinema di Margarethe von Trotta, impossibilitata a lasciare Berlino per problemi di salute, sarà condotto da Silvio Maselli e vedrà la partecipazione di Daniele Vicari, Domenico Procacci ed Ettore Scola. L’accesso alla proiezione del documentario e alla successiva Lezione di cinema è a titolo gratuito

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto