CantantiINTERVISTE

ANTONELLO TRIDICO, RAGGIO DI SOLE

Views
 
 

Antonello Tridico, cantautore, nasce a Cosenza il 13/03/1967. A 23 anni, si trasferisce a Milano, poi  3 anni a Roma, infine si trasferisce a Bologna. “Ho scelto Bologna perché ero attratto dalla musica e sapevo che lì vivevano molti musicisti quali Dalla, Carboni e altri” Una sera in un bar di Bologna incontra per caso Lucio Dalla e lo inviata ad ascoltare un suo pezzo. Una volta entrati nell’auto di Antonello Dalla ascolta il brano “Voglio pensare alla musica” e cominciò a canticchiarlo. Questo incontro casuale ha assunto un forte significato per Tridico, facendogli crescere ancora di più il desiderio di fare musica. A Bologna,nel 2002, incontra il maestro musicale Giancarlo Trombetti con il quale inizia una intensa collaborazione che continua tuttora nella realizzazione di tutti i brani di Antonello (sono circa 40 le canzoni realizzate fino ad oggi). Nel 2004 Tridico collabora con il gruppo dei Datura che realizzano una versione disco di un suo brano “Io resto qui remix”.  “Raggio di sole”, prima canzone di Tridico a diventare un video è un brano scritto a “sei mani” (nata da un’idea di Antonello, il testo e l’arrangiamento sono stati curati da Alessandro Bigarelli e Trombetti) ed è stata dedicata alla venuta del figlio Andrea – “Ho voluto esprimere il senso di gioia per la nascita di mio figlio e sottolineare l’importanza della vita in quanto tale”.

Tra le tante fortunate opere di Antonello Tridico una in particolare ha riscontrato un grande successo “Raggio di sole”,questo brano è una canzone dedicata alle coppie che hanno difficoltà a concepire; la si può definire autobiografica e narra le vicissitudini di una coppia che ha difficoltà ad avere un figlio. “Questo problema – dice Tridico – è comune a moltissime coppie italiane che, a causa della burocrazia e delle fortissime limitazioni di legge in materia di fecondazione assistita devono rivolgersi a centri fuori dall’Italia. A tutte queste coppie è dedicata la canzone Raggio di sole”. “Vorrei spostare l’attenzione delle Istituzioni verso questa problematica – attualissima e così poco presa in considerazione – e stiamo parlando del diritto alla vita. Credo che siano necessarie delle modifiche sostanziali alla leggi attuali che sono molto restrittive e tengono come riferimento i dettami della Chiesa cattolica mentre viviamo in un paese laico, e andrebbe garantita la libertà di scelta”.

   

Raggio di sole il videoclip

 

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto