WEB & INDIE TV SERIES

“GORCHLACH, THE LEGEND OF CORDELIA” LA SERIE D’AVVENTURA FIRMATA FABIO CENTO

Views
 
 

“Aegyptiacus Entertainment”, neo produzione indipendente valdostana, fondata da Fabio Cento sta realizzando come opera d’esordio la fiction “Gorchlach: the legend of Cordelia“, in collaborazione con l’azienda “Liquid Gate studio” di Torino, la casa di effetti speciali “Labnormal” di Roma e con la partnership della nota rivista “Focus Storia”. “Gorchlach – the legend of Cordelia”, diretta da Fabio Cento, è una serie d’avventura quasi interamente ambientata in Valle d’Aosta, dedicata a web e televisione che ha come modelli di riferimento la saga di “Indiana Jones” e quella di “National Treasures”. All’interno della serie saranno presenti attori noti di cinema e televisione, inoltre collaborano attivamente per realizzare un prodotto filologicamente e storicamente attendibile, archeologi, ricercatori e storici, che si occuperanno delle rispettive epoche trattate all’interno della sceneggiatura. Per fare alcuni nomi, Francesco Corni – ricercatore e illustratore archeologico, Guido Cossard – archeoastronomo, Cinzia Joris – archeologa , Alessandro Celi – ricercatore e Lorenza Rizzo – archeologa. “La Valle d’Aosta e il suo territorio ricco di storia, da sempre hanno suscitato in me grande interesse e fascino, stimolando in ogni situazione la mia fantasia e l’estro creativo. I luoghi suggestivi che ci circondano celano storie, personaggi, vicende e misteri ancora oggi irrisolti. Tante le leggende, ispirate dalla storia reale, leggende popolari, leggende tramandate oralmente che da sempre creano un sottile confine tra finzione e realtà, confondendo e affascinando chi legge e chi sa ascoltare. I personaggi in esse contenuti, Santi, popolazioni perdute o ancora miti, tesori nascosti e oggetti ancora oggi dal significato sconosciuto, suscitano nell’uomo un particolare interesse, emozionando a qualsiasi età. Storie, a volte di dubbia veridicità, sanno incantare, facendoci immergere in un mondo antico, lontano, raccontato attorno alla suggestiva luce del fuoco, quando ancora il mondo era fatto di simbologie e princìpi” – spiega il regista Fabio Cento – “Questo è lo spunto da cui nasce il soggetto di “Gorchlach”: raccontare una storia intrigante e coinvolgente tra leggenda e realtà, percorrendo le tappe salienti della nostra storia, puntando a far rivivere con sé personaggi, situazioni e vicende a loro legate, sfruttando a 360° il territorio e il suo immenso patrimonio storico-artistico”
La sceneggiatura (sceneggiatori: Roberto Tomeo, Vincenzo Costanza – script supervisor: Andrea Borini) si sviluppa intrecciando una storia ambientata ai giorni nostri, con diverse situazioni e personaggi del passato, tramite flashback. Attraverso il ritrovamento di indizi e con la risoluzione di anagrammi e misteri, i protagonisti, due giovani archeologi, Guglielmo Corsaris (Federico Mariotti) e Rachel Blackwood (Alice Lussiana Parente), si troveranno alle prese con un misterioso manufatto, il “Gorchlach”, risalente all’epoca dei salassi, antica popolazione celtica.

SITO UFFICIALE

FACEBOOK

TWITTER

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto