TELEVISIONE

PRIMA FOTO DI CASTELLITTO SUL SET DE IL GENERALE DALLA CHIESA

Sergio Castellitto sarà il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa nella serie di Lucio Pellegrini, co-prodotta da Rai Fiction e Stand by me

Views
 
 

In onda prossimamente su Rai1, in occasione del 40° anniversario dalla strage di via Carini.

 

Il generale Dalla Chiesa una serie in 4 serate, prodotta da Simona Ercolani e scritta da Monica Zapelli e Peppe Fiore, girata tra Roma, Palermo e Torino che ripercorre la lotta condotta dal Generale dei Carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa negli anni Settanta contro le Brigate Rosse: per combatterle, Il generale Dalla Chiesa crea il “Nucleo Speciale Antiterrorismo“, un gruppo scelto di giovani carabinieri che agisce con metodi e mezzi innovativi per l’epoca.
La guerra per la difesa della democrazia che si snoda in un susseguirsi incalzante di vittorie e sconfitte – vede contrapposti, da una parte, un gruppo rivoluzionario clandestino, spietato, composto da terroristi spesso giovanissimi; dall’altra il generale e i suoi ragazzi, coi quali Il generale Dalla Chiesa vive un rapporto professionale e umano, continuo e profondo. Sullo sfondo dei misteri e delle trame della storia d’Italia, la serie accompagna la vita del Il generale Dalla Chiesa fino al 3 settembre 1982 quando, tornato a Palermo come prefetto speciale, verrà assassinato dalla mafia.
 
La serie Il generale Dalla Chiesa è una co-produzione Rai Fiction – Stand by me. Una serie di Lucio Pellegrini, con la regia di Lucio Pellegrini e Andrea Jublin. Soggetto di serie, soggetti e sceneggiature di puntate: Monica Zapelli; soggetti e sceneggiature di puntate: Peppe Fiore; con la consulenza storica di Giovanni Bianconi. In onda prossimamente su Rai1.

rai.it

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto