LUNGOMETRAGGI

IN NOMINE SATAN DI EMANUELE CERMAN DAL 24 APRILE NELLE SALE DI DISTRIBUZIONE INDIPENDENTE

Views
 
 

Dalle pagine di cronaca nera al grande schermo: esce in sala con Distribuzione Indipendente in nomine Satan, film d’esordio di Emanuele Cerman ispirato al caso delle Bestie di Satana, gruppo dedito al satanismo che, tra il 1998 e il 2004, ha insanguinato la zona del Varese con orrori ed efferati delitti. Definito dalla BBC il fatto di cronaca più agghiacciante registrato in Italia dal dopoguerra, quella delle Bestie di Satana è una satan2vicenda difficile da comprendere e accettare. Gli echi del caso risuonano ancora oggi: è vivo il dubbio che non tutta la verità sia venuta a galla e che il fenomeno del satanismo non sia stato completamente debellato. Recenti vicende, come quella dei suicidi di Saluzzo, in Piemonte, riportano alla mente le stesse dinamiche. Girato a Roma tra il 2012 e il 2013, in nomine Satan non si limita a ricostruire i fatti di cronaca, ma tenta di ragionare sul rapporto causa-effetto che ha portato i componenti della setta a scegliere questa strada. In uscita nelle sale italiane e nel circuito di Distribuzione Indipendente da giovedì 24 aprile .  Il film è stato prodotto da Emanuele Cerquiglini per Timeline srl, in collaborazione con Mattia Mor, Andrea Lancieri, Mauro Montanucci, Stefano Calvagna, Mattia Settimelli. La produzione esecutiva è stata gestita dalla Poker Entertainment e in fase di post-produzione da Timeline srl. In nomine Satan, inizialmente, aveva un altro titolo ed era nato come progetto televisivo, che avrebbe dovuto girare Stefano Calvagna. Poi, durante la pre-produzione, l’idea della destinazione televisiva è cambiata e si è cominciato a pensare al grande schermo. In quel periodo Stefano Calvagna non era al pieno delle forze e aveva problemi di salute. Non potendo fisicamente sostenere lo sforzo di girare in condizioni così difficili, ha chiesto a Emanuele Cerman di sostituirlo alla regia a soli dieci giorni dall’inizio delle riprese, con il consenso del primo finanziatore Mattia Mor. Dopo una riunione con il cast e i reparti, Emanuele Cerman (Cerquiglini) ha accettato di realizzare l’opera e di entrare in produzione, chiedendo in cambio libertà totale, la possibilità di rimettere satan1mano alla sceneggiatura e scegliere gli attori per i ruoli ancora liberi. Stefano Calvagna, nonostante i problemi di salute, non ha mai abbandonato il film e ne ha preso parte come attore, nel ruolo di Roberto Pozzo. Il film è stato girato in soli dieci giorni (consecutivi) e poi montato e finalizzato su un portatile per riuscire a rientrare nel programma del RIFF 2012. La selezione al festival si è rivelata un successo di pubblico, che ha premiato il lavoro di tutti. Dopo il RIFF, in nomine Satan necessitava di un taglio più accurato e di una post-produzione adeguata, ma i problemi economici hanno fermato la lavorazione per oltre un anno. Non c’erano i fondi neanche per fare i sottotitoli del film e inviarlo ai festival stranieri. Per completarlo il regista ha venduto parte delle sue attrezzature e atteso l’arrivo di nuovi finanziatori. Il costo totale del film, sino alla sua uscita, supera i 40.000 euro.  L’intervento di Distribuzione Indipendente è la risposta più importante al sacrifico e alla passione di tutte quelle persone che hanno partecipato alla realizzazione del film, credendoci nonostante le difficoltà oggettive.

SINOSSI:

   

Due agenti dell’antidroga ritrovano un ragazzo e una ragazza in stato di shock, strafatti di droghe, alcol e psicofarmaci. Quando iniziano le indagini, gli inquirenti scoprono che i due sono coinvolti nell’omicidio di Angela De Rosa, una loro amica. Un massacro privo di logica, che porterà alla luce una realtà sino ad allora sconosciuta ai più, quella del satanismo. Gli inquirenti dovranno fare i conti con ulteriori omicidi e ripetute istigazioni al suicidio, sempre attribuibili alla setta. Ispirato a una storia vera (quella delle Bestie di Satana), in nomine Satan è un dramma generazionale che dilania le vite di giovani e adulti, chiamando in causa anche le responsabilità della società.

 

 

 

 
CAST & CREDITS

 
 

Titolo: in nomine Satan
Regia: Emanuele Cerman
Sceneggiatura: Emanuele Cerquiglini, Stefano Calvagna
Cast: Stefano Calvagna, Federico Palmieri, Emanuele Cerman, Francesca Viscardi, Tiziano Mariani, Fabrizio Raggi, Fabiano Lioi, Virginia Dorothy Gherardini, Maria Tona, Manuela Torres
Paese: Italia, 2013
Durata: 96 minuti
Genere: Drammatico/Thriller
Fotografia: Dario Di Mella
Montaggio: Emanuele Cerman
Musiche: Eleonora Esposto, No More Fear
Prodotto da: Emanuele Cerquiglini
Produzione: Timeline srl

 
 

 

FESTIVAL

 RIFF, Rome Independent Film Festival | Selezione Ufficiale
 Madrid International Film Festival | Nomination: Miglior Sceneggiatura Film straniero (Emanuele Cerquiglini & Stefano Calvagna), Miglior Attore Protagonista Film straniero (Emanuele Cerman)
 NYCIFF 2014, New York City International Film Festival | Selezione Ufficiale
 Dada Saheb Phalke Film Festival 2014 | Selezione Ufficiale

 

 

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto