CORTOMETRAGGI

La mano infernale di Lorenzo Buscaino

Views
 
 

La mano infernale, di Lorenzo Buscaino è un cortometraggio  horror che si ispira alla fiaba di Aladino e ad un  racconto di William Wymark Jacobs, girato con poco più di 200 euro e  utilizzando una videocamera digital,questo corto è uno degli esempi più lampanti di produzione a zero-budget , Buscaino infatti per contenere ulteriormente il micro-budget ha realizzato da se anche gli effetti speciali, quelli visivi e il make-up che include la creazione di due mani infernali.Per la realizzazione delle mani Buscaino è partito da un modello in creta, da cui ha ricavato uno stampo. Successivamente ha plasmato la mano, con gomma vulcanizzata e lattice  su uno scheletro in legno. Con lo stesso stampo ha realizzato un guanto indossato da un attore. Alcune scene, invece, sono state girate utilizzando la tecnica del passo uno, girando un fotogramma per volta. Il film liberamente basato sul racconto La zampa della scimmia di William Wymark Jacobs narra del ritrovamento casuale di una mano sotterrata in un bosco, feticcio infernale che permetterà al protagonista, l’esordiente Eros Bosi di esprimere tre desideri dalle oscure conseguenze.

TRAILER

   

Pagina Facebook ufficiale

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto