CORTOMETRAGGI

ON-LINE IL TRAILER UFFICIALE DI ANGER OF THE DEAD

Views
 
 

E’ online il trailer ufficiale dell’horror Anger of the Dead del regista toscano Francesco Picone, tornato dietro alla macchina da presa dopo il successo internazionale del pluripremiato cortometraggio Io sono morta. Protagonista assoluto del cortometraggio, Alex Lucchesi (già cacciatore di zombi nel film Eaters).

SINOSSI

   

Alice e Nicholas sono sopravvissuti ad un’epidemia che ha devastato il mondo, ormai abitato solo da non-morti. Ma l’incubo non è affatto finito: il rombo di una moto spezza il silenzio e pare che si stia avvicinando verso di loro. Sarà forse un altro sopravvissuto che li porterà al sicuro? O sarà lui il predatore più pericoloso, da cui sarà difficile trovare scampo?

Anger of the Dead è un progetto autoprodotto e totalmente indipendente, per questo motivo è appena iniziata una campagna di raccolta fondi tramite il sito indiegogo (www.indiegogo.com/projects/anger-of-the-dead?c=home ). I fondi che gli utenti metteranno a disposizione verranno investiti interamente per la produzione. Non ci saranno guadagni da parte dello staff, essendo un’iniziativa no-profit. Contribuendo al film, riceverete un premio (in relazione alla donazione) e renderete realizzabile Anger of the dead. Si può fare tanto anche senza inviare denaro, ad esempio supportando la nostra campagna sui social network, linkando la campagna su Facebook o Twitter: più siamo, più l’obiettivo è vicino.

 

FANPAGE FACEBOOK

TRAILER

 

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto