CORTOMETRAGGI

“LEGIO XIII – QVI INDIGNVS DAMNABITVR” FINALMENTE ON-LINE

Views
 
 

Già altre volte ci eravamo occupati del corto XIII Legio , opera diretta di Tiziano Martella e Davide Sacchetti, finalmente dopo mesi di attesa è disponibile on line il film completo.Pannonia, I° secolo d.c. – un manipolo di soldati della Legio XIII, oramai esauriti da anni di battaglie, organizza una sanguinosa rivolta contro l’Aquilifero per impadronirsi dell’Aquila della legione e fingersi i salvatori della stessa, cosa che gli avrebbe garantito gloria, ricchezza e l’agognato ritorno a casa. Sopravvivono in tre alla cruenta battaglia e si mettono in marcia per raggiungere l’avamposto della legione, ma ben presto si renderanno conto che le leggende riguardati l’Aquila hanno un fondamento nella realtà: essa infatti non era un semplice oggetto, ma un’entita carica di potere mistico sulla quale gravavano bizzarre superstizioni e le loro azioni non passeranno inosservate. Il corto è stato inizialmente  girato  in lingua latina  in presa diretta,  ma per motivi logistici di cambio dello script e altro, è stato poi  ridoppiato. La scelta della lingua è stata  dettata dal fascino per i film di ricostruzione storica come: Apocalypto e The Passion (di Mel Gibson), dove la lingua predominante è quella madre del periodo storico trattato, e per dare maggiore spessore e realismo alla storia raccontata, riportando fedelmente non solo la parte dedicata ai costumi.

SINOSSI

   

La XIII legione dell’esercito di Caio Giulio Cesare viene inviata in Pannonia, per una campagna militare di conquista delle popolazioni locali. Vinta la battaglia contro i Galli, durante il viaggio di ritorno presso il loro avamposto, la legione cade preda di una maledizione scaturita dal vessillo che reca con sé. I legionari, come posseduti, cominciano ad uccidersi tra di loro con un unico scopo: impadronirsi del vessillo. Al termine di quello che è un vero proprio massacro, restano in vita solamente tre soldati, che sembrano essere rimasti misteriosamente incolumi alla maledizione. Insieme cercheranno di tornare nel loro Castrum , trasportando il vessillo e consapevoli della maledizione ad esso legato: la ricompensa per quell’oggetto e il valore di cui è portatore, però, sono più importanti delle loro stesse vite. Il loro viaggio si trasformerà presto in un incubo…

Il cast del film è composto da  Giorgio Bellina, Fabio Gervasi, Rocco Maria Franco, Egzon Gjinai, Andrea Getulio, Iron Florian Rrotaj, Tito Tomassini, Francesco Castaldi e Dino Cappellaro

GUARDA LEGIO XIII

© RIPRODUZIONE RISERVATA. La riproduzione di questo contenuto è vietata, salvo autorizzazioni da parte della redazione. I trasgressori saranno perseguiti a norma di legge.

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto