LUNGOMETRAGGI

SAZIANDO L’UOMO di Alessandro G. Capuzzi & Emanuele Dainotti

Views
 
 

SAZIANDO L’UOMO  è un trhiller psicologico della durata di 73′ minuti circa  diretto da  Alessandro G. Capuzzi ed Emanuele Dainotti e prodotto dalla  SETTE SECONDI CIRCA. Nato da un soggetto  di Alessandro G. Capuzzi, sceneggiato da Emanuele Dainotti è stato girato  con un budget  estremamente limitato di circa  2000 euro. La vicenda è ambientata all’ interno di un monolocale, tranne che per alcune sequenze, questo dovuto sia alla scelta registica, che per i problemi di budget della produzione.  Per dare maggiore risalto alla propria opera,  i due registi hanno optato per una doppia fotografia, per meglio risaltare  il senso di inquietudine e di isolamento della protagonista, si è  optato per un freddo ma  elegante bianco e nero  accompagato da riprese statiche,  che ben si sposa con la quotidianità della vita nel monolocale. Mentre  per le apparizioni dell’ ombra che perseguita la protagonista, hanno scelto una fotografia a colori con uno stile di ripresa mosso quasi traballante. Ultima nota di carattere prettamente tecnico,  per le riprese del film è stato utilizzato  il formato  miniDV

 

   

SINOSSI

L’inizio della fine della storia di una giovane ragazza parte con la conclusione di una misteriosa telefonata e il principio di un barricamento in casa. Chi si nasconde dietro la voce al telefono? Cosa porta la ragazza a rinchiudersi? Solo l’indispensabile alla sopravvivenza è presente all’interno del loculo, il minimo di luce per dare forma ai colori. Da qui in poi cominceremo a non fidarci più di quello che “sembra”. Giusto il tempo di due rapidi calcoli e tutto cambia. Appare una giovane compagna singhiozzante e implorante attenzione. Una figura oscura e malefica – un gigante più vicino alle bestie che all’uomo per aspetto – si unisce a quest’ultima a rendere il viaggio della protagonista un inferno. L’onirismo non ha più freni, la fanciulla non discerne sogno e realtà. Probabilmente non dorme da giorni. Probabilmente dorme ininterrottamente da settimane. Qual è il legame fra la voce, la seconda ragazza, e l’oscuro colosso? Perché la ragazza si è autoreclusa? Da cosa sta scappando?

FACEBOOK

GUARDA IL TRAILER

SITO SE7TTESECONDI CIRCA

 

 
 

SAZIANDO L’UOMO (Italia/2012)

 
 
  • Regia, fotografia: Alessandro G. Capuzzi, Emanuele Dainotti
  • Soggetto: Alessando G. Capuzzi
  • Sceneggiatura: Emanuele Dainotti
  • Musiche: Dario Cristaldi
  • Montaggio: Alessandro G. Capuzzi
  • Trucco e effetti speciali: Marky Bertana, Tommaso Losse, Camilla Scagliarini, Federica Storelli
  • Scenografia: Beatrice Barros Castro
  • Costumi: Valentina Gualandri
  • Interpreti principali: Ilaria Silvestri, Laura Locatelli, Raffaele Panfili, Roberto Benfenati (voce), Claudio Barros Castro, Paco Vercelloni
  • Durata: 74’

 

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto