CINEMA

SPUTNIK, TRIONFA IN RUSSIA IL NUOVO FILM DI FANTASCIENZA HORROR

Il film avrebbe dovuto fare il suo debutto internazionale al Tribeca Film Festival

Views

Il coronavirus non ha bloccato Sputnik, oltre un milione di visualizzazioni per il nuovo horror fantascientifico della Art Pictures.

 

 

In piena guerra fredda una missione spaziale russa si conclude tragicamente. L’unico sopravvisuto è il comandante della navicella il capitano Semiradov interpretato da Fedor Bondarchuck, (che del film è anche produttore), l’uomo però non è tornato da solo, per aiutarlo viene chiamata una nota psichiatra la dottoressa Klimova a cui presta il volto l’attrice Oksana Akinshina (The Bourne Identity). E mentre le analisi svelano una verità terrificante, qualcosa di mostruoso comincia a muoversi all’interno della base scientifica. Sputnik nuovo film di fantascienza russo avrebbe dovuto fare il suo debutto internazionale al Tribeca Film Festival di quest’ anno, ma come per qualsiasi altro tipo di evento, anche la manifestazione di New York è stata cancellata a causa del coronavirus. La casa di produzione Art Pictures ha deciso così di seguire l’esempio di alcune major americane, rilasciando il film per il mercato russo direttamente in SVOD (Subscription Video on Demand) ottendndo più di un milione di visualizzazioni sulle tre piattafome in streaming in cui era disponibile a partire dal 23 aprile.

 

SINOSSI

Durante l’apice della guerra fredda, la missione spaziale Orbit-4 subisce un misterioso incidente. Le trasmissioni si interrompono e nell’area dello schianto viene ritrovato solo il capitano Semiradov . Viene poi chiamata una famosa psicanalista, la dottoressa Klimova per esaminare il suo stato mentale, ma come potrete scoprire, il problema è letteralmente dentro di lui. E nel frattempo un alieno mostruoso comincia a fare vittime.

 

 

 

TRAILER

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mauro Cerminara
the authorMauro Cerminara
Mauro Cerminara
Mauro Cerminara, regista, attore, produttore e sceneggiatore italiano. Ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema e della televisione a 20 anni fondando la casa di produzione Dreamwork Italia, Il 12 Marzo 2012 fonda il sito iMOVIEZ Magazine. CEO di IMOVIEZ Media Group che comprende iMOVIEZ MAGAZINE (imoviezmagazine,it), iMOVIEZ TV, la casa di produzione iMOVEZ Studios e gli stabilimenti iMOVIEZ Broadcast Center.