EVENTI

ULTIMI SPETTACOLI DI “SCENA PUBBLICA – CULTURA PERMANENTE A TOR MARANCIA”

Views

Nella settimana conclusiva del Festival, nuove performance per il quartiere Dal 25 al 29 Marzo 2015, il progetto Scena Pubblica – cultura permanente a Tor Marancia, organizzato dall’Associazione Culturale Twain, torna per portare l’arte, la musica e la danza in città. Ad alternarsi nel grande teatro a cielo aperto di Tor Marancia saranno i concerti di Le Cardamomò, Taxi de Brousse e Ponentino Trio, lo spettacolo teatrale dei Settimo Cielo e le performance di danza contemporanea di Camilla Zecca e Pablo Tapia Leyton.

 Mercoledì 25 Marzo, il concerto di Le Cardamomò, che con maschere vittoriane e strumenti antichi come il violino, il bombardino e la voce lirica, evocano atmosfere vive e il ricordo di un passato reale e allo stesso tempo immaginario.

Il weekend è ricco di spettacoli: I Taxi de Brousse proporranno brani world, folk, etno, senza contorni e senza tradizioni da difendere, interpretando con propri arrangiamenti brani tradizionali africani, maestri della musica africana contemporanea, folk inglesi, tradizionali italiani, e strumentali di propria composizione.

I Settimo Cielo porteranno in scena un reading teatrale in cui prende vita la Francia provinciale delle piccole cittadine, dietro cui si cela un mondo noir: il pubblico sarà chiamato a seguire il racconto per cogliere gli indizi che porteranno alla soluzione finale del giallo.

Domenica 29 Marzo invece spazio al folklore romano: i Ponentino Trio con il loro repertorio di canzoni romane antiche e moderne allieteranno il quartiere con il loro spirito scanzonato e goliardico. A seguire, le performance di danza con Camilla Zecca e Pablo Tapia Leyton.

Di seguito il programma dettagliato:

  • MERCOLEDI’ 25 MARZO
    Le Cardamomò  – musica
    h 11:00– Mercato Montagnola, Viale Pico della Mirandola
  • SABATO 28 MARZO
    Taxi de Brousse – musica
    h 17:00– Emmaus, Via del Casale de Merode 8
    Settimo Cielo, “I casi di Monsieur M.”- teatro
    h 18:30 –– Enoteca Vino Tinto, Via Salvatore di Giacomo 10
  • DOMENICA 29 MARZO
    Ponentino Trio – musica
    h 11:00– Parco della Torre, Viale Tor Marancia 29
    Pablo Tapia Leyton, “Performance sulla Resistenza Urbana” – danza contemporanea
    Camilla Zecca – danza contemporanea
    h 12:15– Parco della Torre, Via Tor Marancia  29
    Ponentino Trio – musica
    h 17:00 – Centro Anziani Ceribelli, Viale Pico della Mirandola 48

[ hana-code-insert ] 'Payclick 468X60' is not found

ponentino-trioPonentino Trio (musica) – Il repertorio del Ponentino Trio è composto delle più belle canzoni romane antiche e moderne e che comprendono brani di R. Balzani, E. Petrolini, C. Bruno, E. Di Lazzaro, R Caucci, G. Strehler, O. De Micheli, F. A. De Torres, L. L. Martelli, R. Leonardi, L. Giansanti e molti altri autori che hanno arricchito il canzoniere popolare romano, in più molti brani dal Folklore romano.Un notevole numero di stornelli a rispetto e a dispetto dalla forte carica evocativa e dalla pronunciata vena ironica completano l’atmosfera dello spettacolo. Il repertorio dei testi dell’affabulatore è basato sulle poesie dei poeti tradizionali romani: G.G.Belli, Trilussa, C. Pascarella e da alcuni contemporanei come Remo Remotti e Marcello Gazzellini. Oltre alle poesie i testi sono curati in modo da esaltare la radice della saggezza popolare attraverso i proverbi e modi di dire e da una ricerca sulla etimologia di alcuni termini in uso nella lingua romanesca attraverso i quali è reso a tutto tondo lo spirito scanzonato e goliardico degli abitanti della città dei Quiriti.

Daniela De Angelis:Cantante
Costantino Pucci:Affabulatore
Cesare Oliva:Musicista, cantante 

Settimo Cielo “I casi di Monsieur M.” (reading teatrale) – La Parigi domestica di Maigret, con i tipici bistrot, l’appartamento di Boulevard Richard – Lenoir, la Francia provinciale delle piccole cittadine, i buoni borghesi e gli efferati assassini, le prostitute e le portinaie – figure da bestiario umano – sono i ritagli animati di una sceneggiatura perfetta, che si dipana con facilità nella mente del lettore. A questo mondo archetipico del noir, del giallo, e alla penna sincopata del suo autore, è dedicata una serie di quattro readings animati, dove due attori, con l’ausilio di una manciata di note, espresse a fior di labbra ed un corollario di suoni da vecchia trasmissione radiofonica, danno vita a utti i personaggi di altrettante inchieste criminali.I casi di Monsieur M. è una piccola biblioteca sonora.Nella semplicità della sua esecuzione entrano in gioco I registri del racconto e la performance degli attori,motore dell’azione scenica. Il pubblico è chiamato a seguire il racconto cogliendo gli indizi che porteranno alla soluzione finale, sempre imprevedibile tranne che per il commissario Maigret

 

Pablo Tapia Leyton “Performance sulla resistenza urbana” (danza contemporanea) – Performance tra danza contemporanea e acrobatica che indaga sulla resistenza e sull’inurbamento dell’essere umano.

 

taxi-de-brousse1Taxi de Brousse (musica) – Taxi de Brousse è una formazione di musica world che propone brani world, folk, etno, senza contorni e senza tradizioni da difendere. Fondere sì, ma non per scoprire come si incastra la tarantella con l ’africana o il jazz con la musica brasiliana. è un progetto che non rappresenta le contaminazioni tra generi, ma direttamente la fase successiva, il risultato di esse: una miscela di quello che è stato incontrato, visto e ascoltato nelle nostre singole esperienze musicali. Ed è quello che viene espresso nei live. Questa è la sfida e il divertimento, con la sensazione che neanche quando si attraversa l’oceano per poi tornare a casa, si riescono a distinguere più le radici mediterranee da quelle africane. Il repertorio è vario per paesi, generi, autori, tempi. I Taxi de Brousse interpretano, con propri arrangiamenti sia brani tradizionali africani che maestri della musica africana contemporanea, folk inglesi, tradizionali italiani, e strumentali di propria composizione.

Alice Di Clementi – voce, organetto
Michele Apperti – chitarra
Marco Migliarino – basso
Mirko Teodori – batteria
Simone Di Clementi – djembe
Andrea Albanese – dunun, congas, tamburi a cornice 

 

Per il programma del Festival: https://scenapubblica.wordpress.com/

Print Friendly, PDF & Email
Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."