CORTOMETRAGGI

“L’AFFITTO” DI ANTONIO MIORIN AL SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL NELLA SELEZIONE “LA NOTTE DEL CINEMA” 

Views

Il cortometraggio di Antonio Miorin con protagonista Luisa Ranieri e prodotto da Silvestro Marino è stato in concorso nella sezione “La notte del Cinema”.

 

 

La nona edizione del Social World Film Festival,  mostra internazionale del cinema sociale che si svolge annualmente a Vico Equense, si è conclusa con un grande successo qualche giorno fa, opere provenienti da ogni parte del mondo si sono confrontate con pubblico e critica. Quest’ anno nel calendario delle proiezioni e precisamente nel programma di lunedì 29 luglio c’era anche il cortometraggio “L’Affitto di Antonio Miorin, prodotto da Silvestro Marino.

Angela e Luca stanno insieme da sempre, nel bene e nel male ma ora, il male, li costringe a cercare una via d’uscita; un contratto d’affitto sarà l’inizio di una nuova vita. Questa la trama del cortometraggio drammatico “L’Affitto”, regia di Antonio Miorin, prodotto dalla Sly Production. Protagonista femminile la straordinaria Luisa Ranieri, protagonista maschile l’attore Luca Saccoia. Il ruolo di Galina è interpretato da Yuliya Mayarchuk mentre quello dell’agente da Oleg Kondratiev. Per questa 9° edizione, che si è svolta dal 27 luglio al 4 agosto 2019, erano 500 i film selezionati – provenienti da 60 nazioni diverse – ed ammontavano a ben 126 le opere in proiezione per un totale di 3.000 minuti di programmazione. Numeri non da poco ed importanti messaggi quelli che il Social World Film Festival – conosciuto ed apprezzato per dare enorme attenzione ai temi sociali – si propone di diffondere edizione dopo edizione. Silvestro Marino ha mostrato impegno e dedizione sin dalle sue prime produzioni. Il primo film che ha prodotto è un lungometraggio di genere comico dal titolo Impepata di nozze dove ha recitato un piccolo ruolo all’ombra di grossi attori come Paolo Caiazzo, Sandra Milo, Patrizio Rispo.

Dopo il suo debutto da produttore, ha cominciato una serie di produzioni di film e cortometraggi che gli hanno riservato ruoli significativi per esternare la sua passione di attore. Da allora, continua a produrre e a copro-durre diversi cortometraggi ed anche l’ultimo film di Edoardo De Angelis, “Il vizio della speranza” porta la sua firma. Da sempre il Cinema è veicolo di grandi messaggi. Il film come un viaggio, all’interno e al di fuori di noi. Questa rappresenta una peculiarità di molti festival ma al Social World tale caratteristica spicca in maniera evidente; il merito di ciò è certamente da attribuire al suo direttore artistico, il noto regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo ed al giornalista Alessandro Savoia, Ufficio stampa del Festival.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Roberta Nardi
the authorRoberta Nardi
Alle spalle una laurea quinquennale in Giurisprudenza, un diploma post-laurea in professioni Legali ed un Master di specializzazione in Digital Marketing & Social Media Communication all'Università LUISS. Roberta Nardi è giornalista pubblicista dal 2013 ed opera sul territorio nazionale come ufficio stampa e organizzazione eventi. E' stata direttore di riviste di legge, cultura e informazione Ha ideato e condotto il format Tv #tralerighe su reti locali; è inviata di Sky BLU 940, è attualmente presentatrice del programma Rec 360, una trasmissione in onda a livello regionale e nazionale. Lavora inoltre come Social Media Manager. E' caporedattore di iMOVIEZ Magazine da Aprile 2017