SERIE TV

PER UN PUGNO DI DOLLARI DIVENTA UNA SERIE TV

Mark Gordon Pictures ha acquistato i diritti del western cult di Sergio Leone

Views

Per un pugno di dollari, il western di Sergio Leone ispirato Yojimbo di Akira Kurosawa diventerà una serie tv.

 

 

La testata Deadline ha annunciato che la Mark Gordon Pictures ha acquisito i diritti di Per un pugno di dollari e
e dell’ epico film sui samurai di Akira Kurosawa del 1961, Yojimbo, su cui era basato il film di Sergio Leone. La serie partidà dal materiale esistente per  proseguire in una rivisitazione originale e contemporanea della storia.

Per un pugno di dollari di Sergio Leone è il film che ha lanciato Clint Eastwood nello stardom, il regista romano portò sul grande schermo la storia di un eroe misterioso e solitario, «l’uomo senza nome», che arriva in una cittadina già piagata dalla violenza e, servendosi di una serie di strategie, lascia che le gang rivali si trucidino tra loro.

A sviluppare la serie come  showrunner, potrebbe esserci  Brian Cogman, già noto per la realizzazione  di Game of Thrones.  Lo sviluppo della serie come già detto potrebbe avere una ricostruzione contemporanea, dunque non è detto che il setting western resti esattamente lo stesso. Probabile invece che il protagonista riprenda la natura del personaggio che Eastwood ha proposto nel resto della trilogia che completa Per un pugno di dollari con Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto e il cattivo.

 

 

 

LEGGI LE NEWS SULLE SERIE TV

 

 

 

 

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."