SERIE TV

IL SIGNORE DEGLI ANELLI, PRIME ANTICIPAZIONEI SULLA SERIE TV AMAZON

L'adattamento televisivo del libro di J.R.R. Tolkien, potrebbe narrare storie diverse.

Views

Il Signore degli Anelli è pronto per diventare un universo cinematografico ma con alcune differenze.

 

 

La serie tv de Il Signore degli Anelli, primo adattamento per il piccolo schermo dell’opera fantasy di J.R.R. Tolkien  arriverà su Amazon Prime Video nel 2021.  La parola adattamento risulta però non essere adeguata. La serie tv infatti esplorerà quello che è il mondo della Terra di Mezzo, narrando storie e vicende che si svolgono prima dell’epopea fantasy. Amazon non ha rivelato molti dettagli sulla trama, ma  stando alle prime impressioni, anticipazioni e rumors, sembra che la serie tv racconterà qualcosa a cui si fa riferimento nella storia della Terra di Mezzo, ma non dettagliatamente la narrazione di Tolkien. Il pubblico che aspetta con ansia l’arrivo dello show, si trova quindi irrimediabilmente diviso. Tra chi la vede come una grande opportunità per scoprire un nuovo  fantastico mondo e chi si rifiuta di entrare in altre storie.  Una delle più grandi doti di Tolkien era proprio la sua capacità di costruire un microcosmo nuovo, mai ideato, creando civiltà, personaggi, specie e dando a tutto questo una verosimiglianza impressionante. Come anche l’attenzione ai dettagli, fondamentale nei tre film de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson. Sarebbe interessante sia per i creatori che per i fan, spostarsi per la prima volta dai libri di Tolkien.

 

Nel mondo dei videogiochi alcuni cambiamenti ci sono già stati,  nella versione del 2014 e nel sequel del 2017 è stato introdotto un nuovo eroe e i  videogame prendono il loro nome, Middle-earth: Shadow of Mordor e Middle-earth: Shadow of War, l’ambientazione è quella della Terra di Mezzo e non quella dei romanzi de Il Signore degli Anelli.  Certo non sarebbe il primo franchising ad avere questo futuro, Star Wars è l’esempio  concreto di come si possano trovare nuove storie da raccontare come accaduto per The Clone Wars, The Mandalorian e Jedi: Fallen Order. A differenza di Star Wars, che è  però nato come una serialità di film, e Il Signore degli Anelli è l’adattamento di un prodotto letterario già esistente. Altro riferimento  simile  è l’universo cinematografico Marvel che  ispirandosi ai fumetti mantenendone una certa fedeltà non ne è mai vincolata Ed è proprio questo uno dei tanti motivi del loro successo.  La serie tv de Il signore degli Anelli potrebbe avere un approccio simile? Lo scopriemo presto .

 

 

 

LEGGI LE NEWS SULLE SERIE TV

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mauro Cerminara
the authorMauro Cerminara
Mauro Cerminara
Mauro Cerminara, regista, attore, produttore e sceneggiatore italiano. Ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema e della televisione a 20 anni fondando la casa di produzione Dreamwork Italia, Il 12 Marzo 2012 fonda il sito iMOVIEZ Magazine. CEO di IMOVIEZ Media Group che comprende iMOVIEZ MAGAZINE (imoviezmagazine,it), iMOVIEZ TV, la casa di produzione iMOVEZ Studios e gli stabilimenti iMOVIEZ Broadcast Center.