CORTOMETRAGGI

L’accordo di Emerziana Pacilli e Michela Sartori

Views
 
 

L’accordo di Emerziana Pacilli e Michela Sartori parla della disparità nel mondo  professionale tra uomo e donna , e del sentimento,  diffuso che il sesso femminile non sia all’altezza della responsabilità. Con puntiglio il comportamento di entrambi i ruoli viene rappresentato, nei suoi paradigmi stereotipati, quali quelli del capo viscido e presuntuoso e delle dipendenti incapaci di reagire. Un gioco delle parti questo, che rimane calcificato in questa misura, proprio a causa dell’incapacità di sovvertire un meccanismo quasi tradizionale di conseguenza, si rappresenta una sottile critica all’invidia tra donne a scapito della lotta per il fine comune del proprio riconoscimento paritario.
Il film è una composizione di immagini stabili e inquadrature semplici, accompagnate da una fotografia in  bianco e nero ,  che si discioglie solo sul finale, quando le scelte delle protagoniste diventano libere da vincoli. Diverse sono le pecche a livello registico dove paga  inesperienza delle registe e degli attori, facendo notare molto l’amatoriaità del film,ma l’opera se non per stile, si distimgue per l’attenzione su un tema attuale. alla fine non trionferà il bene, poiché l’aguzzino potrà trovare altre prede.

Redazione
the authorRedazione
iMOVIEZ Magazine
Per pubblicare un articolo o un annuncio inviare una mail a redazioneimoviez@gmail.com - iMOVIEZ magazine non ha nessun rapporto con le aziende e i privati che segnalano i casting, la redazione esercita un'azione di monitoraggio sui contenuti pubblicati sul nostro sito, ma non possiamo garantire la correttezza e l'affidabilità di annunci pubblicati/segnalati da terzi o prelevati da altre fonti. Invitiamo i nostri utenti a prestare sempre massima attenzione e a segnalarci eventuali problemi in merito a questo o altri annunci, inviandoci una e-mail."  
error: Contenuto protetto